Amministrazione Trasparente

SEZIONE IN AGGIORNAMENTO

BANDO GAL OGLIO PO MISURA 7.4.01

Determinazione nr. 68

Bando

 

Rendicontazione 5×1000

Cliccate QUI per visualizzare il rendicontazione
Cliccate QUI per visualizzare la relazione di fine anni.

Bilancio Preventivo e Consuntivo

Indennità degli Amministratori

Cliccate QUI per visualizzare le indennità degli Amministratori Comunali.

Prevenzione della Corruzione

Cliccate QUI per visualizzare il decreto del Sindaco riguardante la nomina del Responsabile della Prevenzione della Corruzione .
Cliccate QUI per visualizzare la modifica al Piano Triennale Anticorruzione – Periodo 2016/2018

Società Partecipate

Cliccate QUI per visualizzare la Relazione EX.ART.24 riguardante le Società Partecipate.

Programmi TRIENNALI riguardanti la traspareza

Cliccate QUI per visualizzare il PROGRAMMA TRIENNALE TRASPARENZA
Cliccate QUI per visualizzare il PIANO TRIENNALE PREVENZIONE CORRUZIONE

PGT – Piano di Governo del Territorio

Pubblichiamo l’AVVISO del procedimento alla 1a variante del PGT.
Cliccate QUI per visualizzare l’AVVISO

D.U.P.

Amministrazione Trasparente

Decreto legislativo n.33 /2013 riguardante il “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicita’, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”.

Principio generale di trasparenza

  1. La trasparenza e’ intesa come accessibilita’ totale delle informazioni concernenti l’organizzazione e l’attivita’ delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.
  2. La trasparenza, nel rispetto delle disposizioni in materia di segreto di Stato, di segreto d’ufficio, di segreto statistico e di protezione dei dati personali, concorre ad attuare il principio democratico e i principi costituzionali di eguaglianza, di imparzialita’, buon andamento, responsabilita’, efficacia ed efficienza nell’utilizzo di risorse pubbliche, integrita’ e lealta’ nel servizio alla nazione. Essa e’ condizione di garanzia delle liberta’ individuali e collettive, nonche’ dei diritti civili, politici e sociali, integra il diritto ad una buona amministrazione e concorre alla realizzazione di una amministrazione aperta, al servizio del cittadino.
  3. Le disposizioni del presente decreto, nonche’ le norme di attuazione adottate ai sensi dell’articolo 48, integrano l’individuazione del livello essenziale delle prestazioni erogate dalle amministrazioni pubbliche a fini di trasparenza, prevenzione, contrasto della corruzione e della cattiva amministrazione, a norma dell’articolo 117, secondo comma, lettera m), della Costituzione e costituiscono altresi’ esercizio della funzione di coordinamento informativo statistico e informatico dei dati dell’amministrazione statale, regionale e locale, di cui all’articolo 117, secondo comma, lettera r), della Costituzione.